06 45554081 06 45554082

03 – mini tour della Sicilia 6 giorni da Catania a Palermo

0
Prezzo
Da€ 775
Prezzo
Da€ 775
Quota il Viaggio
Richiedi Informazioni
Nome completo*
Indirizzo Email*
Il Tuo Messaggio*
* Creando un account significa che sei d'accordo con il nostro Regolamento e la nostra Informativa Privacy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Scegli un'opzione
  • DOPPIA
  • SINGOLA
  • TRIPLA
  • BAMBINI Quotazione a RichiestaQuota valida per un bambino 2-11 anni sistemato in 3° letto in camera con 2 adulti.

Prenota!

Ricordami questo Viaggio!

L'aggiunta di articoli alla lista dei desideri richiede un account.

746


Perché partire con noi?

  • Prezzi Garantiti
  • Servizio Clienti
  • Assicurazioni Viaggio

Hai domande?

Fantastico! Hai a disposizione un team di esperti che saranno felici di risponderti!

+06 45554081
+06 45554082

operativo@tptourama.it

6 giorni
Disponibilità 2021
Catania
Palermo
immagine per tour 3 - mini tour della Sicilia da Catania
Golfo di Catania
Dettagli Viaggio

Altra proposta, abbastanza concentrata con i tempi ma che permette comunque di visitare tante località importanti e meravigliose della Sicilia, da Catania a Palermo, passando per Siracusa, Ragusa Ibla, le Saline e altro ancora.
Visite principali: Catania, Siracusa, Noto, Ragusa Ibla, Modica, Piazza Armerina, Agrigento, Marsala, Saline, Palermo.

Guida-accompagnatore locale italiano/multilingue
Partenze Garantite

Partenza da Catania

Ritorno a Palermo

Dettaglio Quote

Quote per persona  con sistemazione:   mar 2021 – gen 2022

SOLO TOUR

in tripla 777
in doppia 775
in singola 985
bambini *** su rich.

Il programma potrebbe subire variazioni

La Tariffa include

  • Sistemazione negli hotels indicati o similari cat. 4 stelle
  • 5 prime colazioni e 5 cene in hotel o ristoranti locali (3 portate menù fisso - bevande escluse) e 2 pranzi: 3° giorno light lunch a Modica, 4° giorno a Marsala nelle rinomate Cantine Florio
  • Trasporto in autopullman privato deluxe
  • Guida-accompagnatore di lingua italiana/multilingue (Italiano, Inglese o Spagnolo)
  • Guide locali o audio-guide ove necessarie
  • Visite specificate in programma con guide locali

Degustazione di Prodotti Tipici

  • Palermo (5°giorno): sorpresa gastronomica con degustazione dello street food locale.
  • Marsala (4° giorno): visita delle storiche cantine vinicole Florio e degustazione vini
  • Modica (3° giorno): visita della rinomata cioccolateria Sabadì con degustazione

La Tariffa non include

  • Voli o altri mezzi di trasporto per raggiungere Catania/Palermo
  • Trasferimenti da e per l’aeroporto
  • Pasti non indicati in programma
  • Bevande
  • Ingressi (dettagli qui di seguito)
  • Eventuali tasse comunali di soggiorno
  • Mance ad autisti e guide
  • Extras personali negli hotels e nei ristoranti
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Incluso nelle Quote”
  • Quota iscrizione: 30 euro per persona comprensiva di assicurazione viaggio standard medico/bagaglio e annullamento

Ingressi da pagare in loco

quote suscettibili di variazioni
  • Siracusa Parco Archeologico € 10,00 p.p.
  • Siracusa Cattedrale € 2,00 p.p.
  • Noto Palazzo Nicolaci € 4,00 p.p.
  • Piazza Armerina Villa Romana € 10,00 p.p.
  • Agrigento Valle dei Templi € 12,00 p.p.
  • Monreale Cattedrale € 4,00 p.p.
  • Monreale Chiostro € 6,00 p.p.
  • Palermo Cappella Palatina € 12,00 p.p.
  • Palermo Chiesa della Martorana € 2,00 p.p.
Mappa

Itinerario

1° Giornosabato • arrivo Catania

Arrivo a Catania con mezzi prenotati per proprio conto e sistemazione in hotel – trasferimento non incluso. Nel tardo pomeriggio, incontro con il nostro accompagnatore, cena e pernottamento in hotel.

2° Giornodomenica • Catania / Siracusa / Noto / Ragusa

Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Siracusa, Patrimonio dell’Unesco, per visitare la più grande e potente colonia greca in Sicilia: il Parco Archeologico della Neapolis, all’interno del quale si trovano il Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano, le Latomie del Paradiso ed il suggestivo Orecchio di Dionisio. Proseguimento poi della visita del centro storico di Ortigia, dove resterete incantati dall’armonia degli edifici di Piazza Duomo, primo tra tutti la Cattedrale la cui facciata, splendido esempio di Barocco siciliano, nasconde le colonne di quello che fu in passato tempio sacro in stile dorico. Passeggiando lungo le deliziose viuzze del centro, giungeremo nei pressi del porto, dove si trova la famosa fonte Aretusa, di mitologica memoria. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio ci sposteremo in direzione Noto, capitale del Barocco siciliano detta “giardino di pietra”, ricca di splendidi edifici e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Ispirata all’ideale di “città aperta”, è un raro capolavoro che costituisce l’esempio più chiaro dei gusti teatrali dell’architettura settecentesca. Passeggeremo per le vie del centro per ammirare l’abilità ed il geniale estro delle maestranze locali. Il Barocco di Noto è infatti un gioco di eleganti curve, intrecci floreali, scorci prospettici, palazzi e giardini, capitelli e puttini che ornano le facciate delle chiese e dei monasteri. Visita di Palazzo Nicolaci Villadorata, meravigliosa residenza nobiliare in puro stile barocco un tempo abitazione di Don Giacomo Nicolaci, uomo di grande cultura. Tempo libero per una passeggiata. Più tardi, trasferimento a Ragusa, cena e pernottamento in hotel.

3° Giornolunedì • Ragusa Ibla / Modica / Piazza Armerina / Agrigento

Dopo la colazione in hotel, si proseguirà alla volta di Ragusa Ibla, culla del tardo-Barocco siciliano, con le sue bellissime chiese ed il giardino Ibleo. Resa nota dalla fiction televisiva del Commissario Montalbano, Ragusa è oggi annoverata tra i 44 siti italiani indicati dall’Unesco quali Patrimonio dell’Umanità. Questa meravigliosa antica città conta oltre cinquanta chiese e numerosi palazzi in stile barocco. A seguire, sosta a Modica, scrigno di innumerevoli tesori di architettura barocca, anch’essa dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Nel corso della visita, faremo tappa in una delle più rinomate cioccolaterie della cittadina iblea, Sabadì, il cui cioccolato negli ultimi 9 anni ha ricevuto riconoscimenti a livello internazionale. Continuando la visita, resterete affascinati dal secentesco Palazzo Castro Polara Grimaldi, con uno scenografico affaccio sulla città! Una volta entrati si avrà la sensazione di essere catapultati nel 1903, anno in cui qui il tempo sembra essersi fermato. L’aspetto della casa immutato, gli arredi originali e le collezioni conservano il ricordo delle famiglie che qui hanno vissuto, raccontando uno “spaccato” di vita della nobiltà modicana. Ritornerete nel presente tra la frescura degli Orti di San Giorgio, sette giardini sospesi tra luce e bellezza. Degustando i tipici piatti locali potrete godere del panorama che si apre di fronte a voi. Continuazione poi del viaggio, in direzione di Piazza Armerina. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita della splendida Villa Romana del Casale, di epoca tardo-imperiale e Patrimonio dell’Unesco. Maestosa villa appartenuta forse ad un esponente dell’aristocrazia senatoria romana, presenta un ingresso monumentale ed una impareggiabile estensione musiva con scene di caccia e di svago ed episodi legati alla mitologia e alla vita quotidiana. Trasferimento, infine, in hotel ad Agrigento, per la cena ed il pernottamento.

4° Giornomartedì • Agrigento / Marsala / Saline / Palermo

Il nostro tour inizia oggi con la visita della celebre Valle dei Templi, dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, dove tra i mandorli sorgono i resti dell’antica Akragas, definita da Pindaro “la più bella città costruita dai mortali”. Si potranno ammirare il tempio di Giunone, quello della Concordia e il tempio di Ercole. Un percorso tra mitologia, storia e natura… Lasciata Agrigento ci muoveremo alla scoperta della deliziosa cittadina di Marsala, nel cui porto sbarcò Garibaldi nel maggio del 1860. Marsala è una città mediterranea e moderna, che si divide tra mare e terra, caratterizzata dai colori giallo tufo, azzurro mare, rosso tramonto, bianco sale e verde vigneto. Passeggeremo per le strade del centro dove si affacciano antichi palazzi nobiliari, monumenti e imponenti chiese in stile barocco. Proseguiremo con una visita guidata all’interno delle storiche Cantine Florio, un viaggio che inizia davanti ai maestosi tini giganti, costruiti alla fine dell’800 e ancora utilizzati per l’affinamento del Marsala, e prosegue all’interno delle 3 affascinanti bottaie, lunghe 165 metri e intervallate da ben 104 arcate. Dopo un tour attraverso le bottaie, dove è stato ripristinato l’antico pavimento in battuto di tufo, si accede alle avanguardistiche sale di degustazione dove ci fermeremo per il pranzo e la degustazione dei vini locali. A seguire ci sposteremo lungo la celebre Via del Sale per ammirare le isole dello Stagnone e le saline… una laguna che è anche riserva naturalistica. I bassi e caldi fondali ospitano infatti molte specie di pesci, molluschi e crostacei ed una ricchissima vegetazione acquatica. Ancora oggi le Saline rappresentano una delle più antiche industrie di estrazione del sale nel mondo! In serata sistemazione in hotel con cena e pernottamento a Palermo.

5° Giornomercoledì • Palermo con visita a Monreale

Dopo la colazione in hotel, la mattinata è dedicata alla scoperta di Monreale, dove visiteremo l’imponente Cattedrale arabo-normanna, definita l’ottava meraviglia del mondo e lo splendido Chiostro, mirabile capolavoro dell’arte, della scultura e dell’intarsio di pietre dure! Rientro poi a Palermo, città che giace ai piedi del Monte Pellegrino, in un promontorio descritto da Goethe come il più bello che egli avesse mai visto. A Palermo, più che altrove in Sicilia, le epoche storiche rivelate dai differenti stili architettonici si sovrappongono. La sua storia millenaria le ha regalato un patrimonio artistico ed architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, palazzi nobiliari e piazze secentesche, alle chiese barocche ed ai teatri neoclassici. Residenza di emiri e re, Palermo conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui la bellissima Cattedrale, la Chiesa della Martorana, tra le più affascinanti chiese bizantine del Medioevo in Italia e la Cappella Palatina, l’esempio più elevato dal punto di vista storico-artistico, della convivenza tra culture, religioni e modi di pensare apparentemente inconciliabili, poiché furono coinvolte dalla sapiente gestione del potere di Ruggiero II, maestranze bizantine, musulmane e latine. Lungo il percorso è prevista una sorpresa gastronomica presso la storica Antica Focacceria San Francesco. Tempo libero poi per il pranzo – non incluso. Successivamente avrete modo di ammirare lo splendido Teatro Massimo e la discussa Fontana di Piazza Pretoria, ornata da sculture cinquecentesche e situata al limite dell’antico quartiere della Kalsa. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giornogiovedì • Palermo - termine del tour

Prima colazione
Prima colazione e termine del tour.

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR